MENU

Mostre

 

Mostra di Square "Visionaries. Life leads where the eyes look"

da martedì 19 marzo a sabato 18 maggio 2024

Dell'artista Square, ritratti, rivisitati in chiave pop, di personaggi la cui visione immaginaria ha cambiato la storia, da Dante Alighieri a Leonardo Da Vinci, da Sigmund Freud a Coco Chanel, da Charlie Chaplin a Federico Fellini. Secondo Square, l’arte non deve essere chiusa solamente all’interno dei luoghi istituzionali, ma deve circolare liberamente dove la gente vive, studia e lavora ogni giorno. 

L’esposizione itinerante tra le sedi universitarie approda al Campus di Novoli.

Leggi la news.

Orario dal lunedì al venerdì, ore 9 - 19; sabato, ore 9 - 13
Sede Campus di Novoli, Biblioteca delle Scienze Sociali, atrio, via delle Pandette, 2 - Firenze
Programma Locandina
Organizzatori Dipartimento di Fisica e di Astronomia, Scuola di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali,  in collaborazione con il Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA)

 

"Edocēre medicos. Storia della formazione medico-chirurgica a Firenze"

da venerdì 22 marzo a venerdì 21 giugno 2024

Il percorso espositivo si snoda tra antichi esemplari a stampa, manoscritti e altre fonti documentarie che rimandano alla storia della formazione medico-chirurgica a Firenze: dalla fondazione dello Studium alla nascita della Scuola di Chirurgia in Santa Maria Nuova, dalla costituzione dell’Istituto di Studi Superiori fino all’istituzione dell’Università.

Orario dal lunedì al venerdì, ore 10 - 13.30 
Sede Biblioteca Medicea Laurenziana, piazza di San Lorenzo, 9 - Firenze
Programma Locandina
Per maggiori informazioni e modalità di ingresso consulta il sito della Biblioteca Laurenziana
Organizzatori Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA), Scuola di Scienze della Salute Umana, Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica, Dipartimento di Neuroscienze, Psicologia, Area del Farmaco e salute del bambino (NEUROFARBA), Dipartimento di Scienze Biomediche Sperimentali e Cliniche “Mario Serio”, Dipartimento di Scienze della Salute (DSS), con la partecipazione di Biblioteca Medicea Laurenziana, Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi (AOUC), Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Firenze, con il patrocinio di Regione Toscana, Città metropolitana di Firenze, Comune di Firenze

Mostra "Maree Clarke. Welcome to Barerarerungar"

da venerdì 12 aprile a domenica 28 luglio 2024

Allestimento permanente di opere scultoree, installazioni, video, street art, interventi di design all’interno dei plessi dell’Università con l’obiettivo di valorizzare questi luoghi.

La prima artista è Maree Clarke, del popolo Yorta Yorta/Wamba Wamba/Mutti Mutti/Boonwurrung, regione sud-orientale dell’Australia, nata a Victoria nel 1961. Clarke progetterà insieme agli studenti e alle studentesse interessati due interventi artistici. I temi trattati saranno quelli della diversità, multiculturalità, decolonizzazione, contrasto della violenza di genere, immigrazione e dialogo interculturale.

Nell'ambito dei progetti Riva e Fuori Sede

Ingresso libero

Opening

  • venerdì 12 aprile ore 17, al Museo di Antropologia ed Etnologia
  • venerdì 12 aprile ore 18 , al MAD

Mercoledì 3 aprile, ore 17.30 si è tenuto un incontro con l'artista al Museo di Antropologia. In dialogo con Valentina Gensini e Renata Summo O’Connell, curatrici del progetto "Fuori sede". Organizzato nell’ambito dei progetti Riva e Fuori Sede. Maree Clarke, l’artista indigena australiana del popolo Yorta Yorta/Wamba Wamba/Mutti Mutti/Boonwurrung, premiata nel 2023 dall'Australian Contemporary Centre for Atrs (ACCA) come miglior artista indigena australiana, terrà un incontro con studenti e cittadinanza dedicato alle sue pratiche artistiche nell’ambito della sua residenza fiorentina. Sarà accolta nell sala dell’Oceania, che custodisce il patrimonio afferente al suo popolo, con la proiezione di una sua opera video straordinaria, in un delicato incontro che intende restituire ai reperti il respiro della Natura. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti. Maggiori informazioni e modalità di partecipazione

Orario

MAD: da martedì a sabato ore 14.30 - 19.30

Museo di Antropologia e Etnologia: da lunedì a venerdì ore 9 - 18

Sede

Murate Art District (MAD), piazza delle Murate - Firenze

Museo di Antropologia e Etnologia, via del Proconsolo, 12 - Firenze

Programma locandina
Organizzatori

Università di Firenze, in collaborazione con Comune di Firenze, Associazione Mus.e, Murate Art District (MAD), ArteGiro Contemporary Art, Vivien Andereson Gallery

 

"L'immagine cartografica della Toscana negli archivi dell'Istituto Geografico Militare"

da domenica 27 ottobre a mercoledì 1° dicembre 2024 (evento in via di definizione)

Esposizione di cartografia storica composta da una selezione di documenti riguardanti il territorio regionale della Toscana, tratti dalle conservatorie dell’Istituto Geografico Militare.

Orario (in via di definizione)
Sede Istituto Geografico Militare, Museo Storico della Cartografia Italiana, via Battisti, 10 - Firenze
Programma
Organizzatori Istituto Geografico Militare

"Costruire la rivoluzione: partecipazione e movimenti studenteschi della Facoltà di Architettura (1968-1990)"

Dicembre 2024 (evento in via di definizione)

Attraverso l'esposizione di materiali d’archivio, la mostra guida alla comprensione di quei progetti, corsi e scritti, prodotti da professori della Facoltà di Architettura, che più di altri hanno rappresentato i moti studenteschi tra il 1968 e il 1990.

Orario (in via di definizione)
Sede Palazzo San Clemente, Biblioteca di Scienze Tecnologiche, via Micheli, 2 - Firenze
Programma
Organizzatori Dipartimento di Architettura (DIDA), in collaborazione con Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA), Biblioteca di Scienze Tecnologiche - Architettura

In fase di definizione

Elenco sintetico

Archivio Foto Locchi

  • Selezione fotografica
  • Università di Firenze

DICEA per Firenze tra passato e futuro

  • Mostra multimediale
  • Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale, Scuola di Ingegneria

Ultimo aggiornamento

10.04.2024

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni